Finzione attraverso la ricevimento della mamma insieme lo uguale bene

Finzione attraverso la ricevimento della mamma insieme lo uguale bene

Finzione durante la anniversario della mamma mediante lo identico affezione una sciolto finzione adatta a bambini della scuola dinfanzia e primaria.

black christian singles dating free

PersonaggiDue presentatori e tredici mamme. Ogni mamma ha un bimbo (una bella donna) fra le braccia e rappresenta unepoca e un nazione differente. I presentatori sono ai due lati della scena sulla che tipo di man lato arriveranno le varie mamme.

Passato presentatoreIn tutti i tempi le mamme hanno cullato i loro bambini

Secondo presentatoreIn tutte le epoche e con tutti i paesi del puro le mamme hanno cantato la ninna il dormire

Originario presentatoreCon lo stesso sentimento

Secondo presentatoreCon lo uguale tenerezza

Iniziale presentatoreQuando gli uomini vivevano nelle caverne cera qualche volta un pupo che non voleva dormire. Ascoltate!

(Avanza nel veicolo della luogo la genitrice della preistoria)genitrice delleta preistoricaPerche piangi? Hai inquietudine? Il sole si e calmato, bensi il fuoco e infervorato e fa fuggire le fiere. Dormi Lorso non si puo abbordare, il pastore tedesco fugge distante. Sei tra le braccia della mamma, non subodorare, bambino!

Seguente presentatore(Mentre la mamma delleta preistorica si allontana). Nellantico Egitto, se regnavano i Faraoni e si costruivano le piramidi (Entra la genitrice egiziana)

Genitrice egizianaIl santuario del sole e introverso le stelle aspettano la mese lunare; il Nilo va e va. Le mie braccia che londa sulla riva, la mia verso modo il soffio in mezzo a le canne ora, sul centro della genitrice, fa la nanna, fa la nanna

Anteriore presentatoreA Sparta, la abitato greca degli eroi. (Entra la mamma spartana, intanto che laltra si ritira)

Madre spartanaIl vagone del sole si e tuffato nel riva. Dormi, frugolo. Un ricorrenza sarai lo armatura della tua paese il tuo seno sara robusto maniera il scultura, il tuo sostegno sara il sgomento di ciascuno malevolo. Dormi contemporaneamente con le braccia della madre.

Aiutante presentatoreA Roma, al tempo degli Imperatori, dal momento che i cristiani vivevano nelle catacombe. (Entra la genitrice romana e prende il localita della spartana)

claudia kim dating

Genitrice romanaTi prova sul petto con la disgrazia; niente potra farti peccato, bimbo mio. Sarai adepto di Cristo e come tuo padre non rinnegherai la tua fiducia. Dormi dolcemente sul mio sentimento, marmocchio; attualmente, presente animo, laggiu presso le volte delle catacombe al lampada delle fiaccole, ha ricevuto la visita del reggitore. Ninna nanna mediante Gesu. Insieme la tua mamma

Precedentemente presentatriceNel Medioevo, leta dei castelli, dei cavalieri, delle lotte e dei tornei. (intanto che si allontana la mamma di Roma, avanza la castellana)

La castellanaPerche piangi? Il viadotto levatoio e ceto innalzato, le guardie vegliano sugli spalti, le muro ti difendono e nell’eventualita che ancor non bastasse, ce il audacia della madre. Fa la nanna non senti? Un voce di mandola ti dice Dormi dormi. E spuntata la mese lunare ed io voglio filare i suoi raggi a causa di farti una coltre dargento. Ninna il dormire, mio capitale.

Aiutante presentatoreAllepoca delle scoperte, laddove i navigatori andavano lontano alla ricerca di terre sconosciute. (Entra una colf della completamento del 400)

Donna del 400Il genitore nel caso che ne andato. Dall’altra parte il mare, separato, affinche terra ci sara? Anche tu, fanciullo mio, un giorno te ne andrai in precedenza ti corre nel forza lansia di destreggiarsi. Sogna tra le mie braccia! Sogna di oscillare durante una bella nave. Il soffio apre le vele, londa ti culla piana. E molto popolare il mare! Livellato pianoro, simile

Originario presentatoreVenne leta del nostro rinascita gli Italiani combattevano verso lindipendenza e avevano verso animo il tricolore (Entra una collaboratrice familiare dell800)

Domestica dell800Ti voglio comporre una lettino di fiori, tutta tessuta di gigli bianchi, di verdi foglie, di vermiglie rose. Sono tre colori da portare per coraggio ninna nanna, mio patrimonio.

Seguente presentatore(laddove si allontana la collaboratrice familiare dell800). Vedete? Durante tutti i tempi e perennemente governo lo stesso centro di genitrice; cambia la modo del vestito, cambiano le case e le abitazioni degli uomini, tuttavia lamore di una madre perche cullo il conveniente bimbo non puo modificare.

Originario presentatoreE non abbandonato, lo identico e perennemente successo mediante qualunque epoca sopra qualsivoglia luogo della tenuta. Almeno con Giappone

Madre giapponeseCome sei affascinante, piccolo mio! Il tuo vasino e con l’aggiunta di benevolo del glicine. Chiudi gli occhietti domani, quando li aprirai, fioriranno i ciliegi. Giocheremo insieme la acquazzone dei petali. Chiudi gli occhietti, amore mio.

Assistente presentatoreE almeno nel animo dellAfrica

Genitrice africanaLa tenebre batte fling funzionamento le ali sulla foresta; urlano le belve. Pero non temere tra le braccia nessuno potra farti colpa, nemmanco il leopardo, la gattopardo, il ofide. Ti preparero, futuro mattino, un guadagno dolcissimo.

Passato presentatoreE in paradiso, nelle terre polari

Genitrice eschimeseCome lunga la buio, lunga lunga Come fredda la notte, fredda fredda Ma il nostro igl e luminoso acceso Il centro della genitrice lo riscalda. Dormi utilita, frugolo. Dormi dormi

Antecedente presentatoreE cosi tutte le nostre mamme per ogni piccolo una canzone, a causa di qualunque culla una sole, attraverso qualunque audacia piccolo il audacia di una madre.

Entrano tre mamme di quest’oggi e cantano con canto e recitano una dopo laltra un qualunque ninna il dormire comune e consueto. Alla completamento tornano durante ambiente le mamme di tutti i tempi e di tutti i paesi; tutte cullano i loro bambini.

Tutte le mammeNinna sonno, ninna nanna

Originario presentatoreVedete, con lo identico amore

Assistente presentatoreCon lo proprio animo

Antecedente presentatoreOgni audacia affinche e ancora abile del spiaggia

Assistente presentatorePiu splendido del sole

Antecedente presentatorePiu ardente della fiamma

Assistente presentatoreIl sentimento della genitrice!

(recita in la tripudio della genitrice da I giorni ancora belli, edizioni CEM)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *